Arci Pavia per Advocates Abroad






Arci Pavia ha deciso di  supportare l’attività della ONG Advocates Abroad, un’organizzazione no-profit di volontari dedicata agli aiuti umanitari in zone di crisi.

Advocates opera nel nord della Grecia dal febbraio 2016, in risposta alla crescente domanda di aiuti legali da parte di rifugiati a cui è stato negato l’ingresso alla frontiera, in particolare nelle isole di Lesbo, Chios e Samoa e nelle città di Atene e Salonicco.

Da 2016 ad oggi i suoi membri hanno eseguito più di 550 missioni sul campo in quattro paesi, assicurando a più di 15.000 rifugiati in Grecia e a 2.500 al di fuori della Grecia, informazioni, supporto e garanzie sui loro diritti.

 

I membri di Advocates, sia quelli sul campo che quelli impegnati nei gruppi di ricerca, sono avvocati, interpreti, esperti in diritto d’asilo e medici professionisti da tutto il mondo.  Curano progetti, principalmente sulla tematica dell’asilo, con l’obiettivo di fornire assistenza ai richiedenti sia nei passaggi amministrativi sia nella preparazione ai colloqui nelle Commissioni Territoriali.

 

Nell’ultimo anno si sono impegnati per garantire le proprie competenze, il proprio supporto in diverse regioni d’Italia. Per questa ragione l’esecutivo di ARCI Pavia è convinto che il contributo fornito da Advocates Abroad ITALY, che da oggi si offre di collaborare  su tematiche di diritto d’asilo e protezione dei rifugiati con ARCI Pavia e tutti i suoi circoli, possa rappresentare per tutta la comunità un valore aggiunto e una risorsa essenziale per tutti i futuri beneficiari.

 

Gli Advocates non richiedono alcun tipo di compenso da parte di nessun rifugiato o richiedente asilo per i servizi forniti, modalità di lavora che coincide perfettamente con lo stile di azione di Arci PAVIA.

 

I riferimenti da contattare:  

italy@advocatesabroad.org

https://www.facebook.com/advocatesabroad